skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria: Inglese scala posizioni grazie a Faggiano

di Valerio Sabatini
Calciomercato Sampdoria Roberto Inglese

La Sampdoria potrebbe mettere a segno il suo primo colpo di calciomercato in attacco, Inglese è sempre una pista concreta grazie a Faggiano

Finisce il ritiro di Ponte di Legno per la Sampdoria di Roberto D’Aversa, ma si attende ancora il primo squillo sul mercato dei blucerchiati. In uscita invece si registrano le partenze di Ramirez e Regini, a parametro zero.

Daniele Faggiano è già al lavoro il primo obiettivo del nuovo direttore sportivo è quello di sfoltire la rosa della società di Corte Lambruschini. Vendere gli esuberi che indicherà il nuovo allenatore per poi tornare sul mercato.

L’ultimo nome accostato per l’attacco della Sampdoria è quello di Roberto Inglese del Parma, lui e Patrick Cutrone sono le ultime idee del club di Massimo Ferrero. Serve però almeno una cessione, meglio due, viste le tante attualmente in rosa.

Inglese alla Sampdoria, ecco con quale formula

Calciomercato Sampdoria: Inglese scala posizioni grazie a Faggiano

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Ferrero e Faggiano a Milano: primi colpi?

L’idea Inglese però sta scalando posizioni, come riporta primocanale, visto anche il rapporto tra il calciatore e Daniele Faggiano. Voluto proprio dal dirigente quando era in gialloblù. Il 14 agosto 2018 Inglese passa al Parma con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto e controriscatto.

Contribuisce alla salvezza della squadra emiliana con 9 reti segnate in 25 presenze. Il 16 luglio 2019 il Parma rinnova il prestito introducendo la formula dell’obbligo di riscatto: 2 milioni di euro il costo del prestito, con riscatto fissato a 18 milioni più 2 di bonus. Il calciatore firma con gli emiliani un contratto quinquennale.

Potrebbe però cambiare di nuovo maglia Inglese, vista la retrocessione in Serie B della sua squadra, nell’ultimo campionato. E si fa largo l’ipotesi di uno scambio con Ernesto Torregrossa, anche il futuro in blucerchiato dell’ex Brescia è in bilico.

Inoltre la punta è un pupillo di Roberto D’Aversa, anche se resta qualche dubbio sulla sua tenuta fisica, visti i tanti infortuni delle ultime stagioni. Potrebbe essere il vice-Quagliarella nella prossima stagione, Faggiano ci pensa.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!