skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, indice di liquidità: in arrivo un tesoretto dalle cessioni?

di Matteo Palmisano
Calciomercato Sampdoria

In vista del prossimo calciomercato e dell’iscrizione al campionato di Serie A, la dirigenza della Sampdoria è tranquilla: c’è un tesoretto che può arrivare dalle cessioni

Mentre Gianluca Vidal, con la salvezza finalmente acquisita, può dare un’accelerata al processo di vendita della Sampdoria, il cda deve garantire la continuità. C’è, infatti, da programmare la prossima stagione e da confrontarsi con l’indice di liquidità. I blucerchiati, così come le altre società, deve essere dello 0,5.

La società è tranquilla relativamente a questo indice e sa di poter ricavare diversi milioni dalle cessioni dei giocatori attualmente in prestito. L’operazione legata a Gianluca Caprari è già stata conclusa e, stando a quanto afferma il Secolo, potrebbe essere sufficiente per rientrare nei parametri della Lega per l’iscrizione al prossimo campionato.

Calciomercato Sampdoria, un tesoretto dalle cessioni

Calciomercato Sampdoria, indice di liquidità: in arrivo un tesoretto dalle cessioni?

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria: non ci sono investitori italiani, Vidal cerca un fondo

LEGGI ANCHE Calciomercato Milan, la promessa del Racing Alcaraz tra gli obiettivi di Maldini

Ci sono, però, altri giocatori da cui la Sampdoria conta di ricavare qualcosa, anche per finanziare eventuali nuovi acquisti. La Salernitana è a un passo dalla salvezza e, dopo l’ottima stagione, dovrebbe riscattare Federico Bonazzoli per circa sei milioni. E, sempre parlando di attaccanti, anche Ernesto Torregrossa potrebbe restare al Pisa anche senza la promozione in Serie A. Sarebbero altri 3,2 milioni.

Sempre dalla Serie B potrebbe arrivare anche il riscatto di Mehdi Leris dal Brescia. Le rondinelle, che sono arrivate alla semifinale dei playoff per la promozione in A, sono contente del campionato del francese – due goal quattro assist – e potrebbero pagare alla Sampdoria i 2,5 milioni pattuiti per il riscatto. Il totale dei tre salirebbe, dunque, a circa 11 milioni – bonus esclusi – più i quattro già avuti dall’Hellas Verona per Gianluca Caprari.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!