skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, acquisti e cessioni: il riassunto di gennaio

di Valerio Sabatini
Sensi Calciomercato Inter Sampdoria

Ben 16 le operazioni della Sampdoria nella sessione di calciomercato di gennaio, ecco il riepilogo degli acquisti e delle cessioni

Si è chiusa anche la sessione invernale di calciomercato. Una finestra di gennaio che si è infiammata solo nell’ultima settimana, con i colpi Vlahovic e Gosens per Juventus e Inter. La Sampdoria dal canto suo ha portato a termine diverse operazioni, sia in entrata che in uscita.

I blucerchiati non hanno piazzato colpi solo negli ultimi giorni, come diverse squadre di Serie A, ma hanno cercato fino all’ultimo di mettere le mani su uno tra Samu Castillejo del Milan e Gregoire Defrel del Sassuolo. Affari che però non sono in porto e i motivi li ha spiegati Daniele Faggiano ai microfoni di Sky Sport.

Ben sei gli acquisti per la squadra allenata ma Marco Giampaolo, che ha cambiato volto, soprattutto a centrocampo. Tre i colpi in entrata in quella zona del campo, 2 invece i difensori e una nuova punta per il Maestro he adesso dovrà tirare fuori il meglio dai suoi per centrare la corsa salvezza.

Acquisti: Supriaha (a, Dinamo Kiev), Sensi (c, Inter), Sabiri (c, Ascoli), Magnani (d, Verona), Rincon (c, Torino), Conti (d, Milan)

Sampdoria, come potrebbe giocare Giampaolo dopo il mercato

Calciomercato Sampdoria, acquisti e cessioni: il riassunto di gennaio

LEGGI ANCHE Sampdoria, Faggiano chiude il calciomercato col sorriso. Le parole

Diverse però anche le cessioni per la Sampdoria, che ha tenuto un occhio attento sul bilancio. Lo ha confermato lo stesso Faggiano. Tra esuberi e partenze, del tutto inaspettate, in uscita sono 8 i calciatori che hanno salutato Genova.

Cessioni: Dragusin (d, Juventus/Salernitana), Ihattaren (c, Juventus/Ajax.), Verre (c, Empoli), Chabot (d, Colonia), Ciervo (a, Sassuolo), Torregrossa (a, Pisa), A. Silva (c, Al-Wahda.), Depaoli (c, Verona).

Sedici operazioni in totale, alle quali però vanno aggiunte anche quelle che non si sono concretizzate nelle ultime ore. Da Castillejo a Defrel, come detto. Da Linetty a Lykogiannis.

Dovrebbe quindi cambiare modulo la Sampdoria, visti i pochissimi esterni offensivi (solo due attualmente in rosa: Candreva e Damsgaard) e i tanti centrocampisti centrali arrivati a gennaio. Potrebbe schierarsi con il 4-3-3 Marco Giampolo, fin dalla prossima gara di campionato, quella con il Sassuolo.

SAMPDORIA Probabile Formazione (4-3-3): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Rincon, Sensi, Ekdal; Candreva, Caputo, Gabbiadini. All.: Giampaolo.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!