skip to Main Content

Calciomercato: Maurito Icardi riparte dalla Turchia

di Valerio Barberi
Calciomercato Milan Icardi Psg

Calciomercato: ripartirà dalla Turchia la carriera di Mauro Icardi, dopo gli anni difficile a Parigi, ecco gli aggiornamenti sull’ex Sampdoria

Mauro Icardi e il Galatasaray. Il trasferimento dell’argentino in Turchia è praticamente cosa fatta, l’ex Sampdoria nelle scorse ore è volato a Istanbul con un jet privato insieme al suo entourage. Inoltre un altro indizio è l’annuncio della società turca attraverso un tweet che comunica il principio di accordo “con lui e il Paris Saint-Germain Football Club per il trasferimento temporaneo del calciatore“.

Anche la formula non è un mistero, il prestito. Resta da capire se si troverà la quadra per un possibile riscatto o se invece è un trasferimento a titolo temporaneo secco. Maurito quindi avrà l’occasione di rilanciare la sia carriera da calciatore.

Sampdoria, i numeri di Icardi in Francia

Calciomercato: Maurito Icardi riparte dalla Turchia

LEGGI ANCHE UFFICIALE – Spezia, Pecini non è più il direttore tecnico. Il comunicato

Tante le panchine a Parigi, nonostante i tanti cambi in panchina della squadra francese negli ultimi anni. Ma anche per Christophe Galtier non è un titolare, fuori dalla lista Champions e la prospettiva di passare un’altra annata ai margini del club parigino.

Tutto questo ha spinto Maurito, e la sua moglie-agente Wanda Nara, verso destinazioni mai prese in considerazione prima d’ora, come il Galatasaray e la Turchia. Sessantaquattro le partite giocate tra coppe e Ligue 1, solo 23 le reti segnate in Francia.

Numeri totalmente differenti a quanto fatto vedere con la Sampdoria prima e con l’Inter poi. In mezzo tante panchine e tanto gossip sulla relazione con la moglie, con la voglia di rivalsa che l’attaccante non ha mai nascosto.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it