skip to Main Content

Cagliari-Sampdoria, il silenzio di rabbia di Ferrero: ora cosa succede?

di Matteo Palmisano
Cessione Sampdoria Ferrero

Massimo Ferrero, che non ha seguito la Sampdoria in Sardegna, è rimasto in silenzio dopo la sconfitta di Cagliari: nessun messaggio e D’Aversa ora è in bilico

La sconfitta rimediata a Cagliari complica ulteriormente la classifica della Sampdoria, agganciata a quota sei punti proprio dai rossoblù. I blucerchiati non riescono, dopo un avvio reso difficile anche dal calendario, a fare punti pesanti contro squadre decisamente abbordabili. Ciò non sta sicuramente facendo piacere a Massimo Ferrero.

Il presidente non era in tribuna a Cagliari e ha dato mandato a Daniele Faggiano e al responsabile amministrativo Bosco di rappresentare la società. Secondo quanto scrive Repubblica si sarebbe, poi, fatto raccontare della pesante sconfitta dal suo direttore sportivo, senza nascondere la rabbia. Che segue, di fatto, la grande delusione per il pareggio interno con l’Udinese prima della sosta.

Cagliari-Sampdoria, Ferrero in silenzio

Cagliari-Sampdoria, il silenzio di rabbia di Ferrero: ora cosa succede?

LEGGI ANCHE Pagelle Cagliari-Sampdoria: dietro si balla, Quagliarella non punge

Nessuna parola pubblica, né messaggi particolari e chi conosce il presidente sa che non può essere soddisfatto. Ferrero è infatti convinto di aver dato a D’Aversa una squadra che può stare nella parte sinistra della classifica ma che, al momento, si trova a soli due punti sulla Salernitana. Il tecnico, quindi, è avvisato.

Il presidente aveva già chiesto spiegazioni dopo il pareggio con l’Udinese nel vertice di Milano. Incontro che aveva inoltre costretto D’Aversa ad andare via a metà allenamento e poi definito “costruttivo” dai partecipanti. Ora, però, il tempo sta per finire e Ferrero si aspetta una risposta sul campo già nel derby di venerdì 22 ottobre contro lo Spezia.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!