skip to Main Content

La Bundesliga corre: ripresa il 9 maggio?

di Matteo Palmisano
Bundesliga Ripresa Campionato Calcio Europa

La Bundesliga corre forte e punta alla ripresa entro metà maggio. La decisione arriverà il 30 aprile nel consiglio dei ministri

La Bundesliga punta a ripartire prima di ogni altra lega. In Germania, dove i club sono tornati ad allenarsi dal 6 aprile a gruppi divisi, la ripresa del campionato sembra sempre più vicina. “È l’unico modo per tenere in vita la Lega, ma non vogliamo mettere il calcio davanti ai bisogni della gente. L’obiettivo è partire il 9 o il 16 maggio se il governo darà l’ok” così ha dichiarato Christian Seifert, l’amministratore delegato della Dfl.

La palla, quindi, passa alla politica. Il 30 aprile la riunione dei ministri dello Sport, a cui sarà presente anche la Cancelliera, si esprimerà in merito alla ripresa della Bundesliga. La Merkel aveva vietato ogni manifestazione di massa fino al 31 agosto, ma le partite si giocheranno a porte chiuse. Sarebbero “partite fantasma” come dicono in Germania.

LEGGI ANCHE Serie A, la Figc proroga la chiusura del campionato entro il 2 agosto

I soldi delle tv sono assicurati, ma, se non si dovesse tornare a giocare le società dovranno restituire buona parte del denaro. Le perdite stimate sono, quindi, di circa 700 milioni di euro. La Bundesliga sta prendendo grandi precauzioni sanitarie, come limitare al minimo il numero di persone allo stadio (98 tra campo e spazi interni, 115 in tribuna e fino a 109 all’esterno), proibire le foto di squadra e lo schieramento con i bimbi.

Non si sa quando ripartirà, ma la Bundesliga vuole farsi trovare pronta. Sempre Seifert ha dichiarato: “Non possiamo dire quando giocheremo. Non è il nostro compito. Noi dobbiamo farci trovare pronti quando ci sarà dato il segnale di poter giocare”.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!