skip to Main Content

Benevento-Sampdoria, Ranieri non ha ancora assegnato una maglia

di Giulio Benatti
OK Benevento-sampdoria Ramirez Ranieri

Ranieri non ha ancora assegnato una maglia che potrebbe risultare decisiva nello scacchiere tattico contro per Sampdoria Benevento

Manca solo un giorno alla sfida del Vigorito. Fra Benevento e Sampdoria ci si gioca molto, una buona fetta di prospettive future. Tanti ballottaggi ancora in corso. Tra tutti quelli in difesa e davanti. Dietro al duo d’attacco composto da Keita Balde e Fabio Quagliarella, infatti, sono ancora in dubbio 2 nomi.

Il primo è quello di Gaston Ramirez, in netto vantaggio su Valerio Verre e Mikkel Damsgaard. Questo perché Sir Claudio Ranieri probabilmente opterà per il trequartista dietro alle 2 punte. Ma qualora il tecnico blucerchiato optasse invece per il consueto 4-4-2 allora prenderebbe corpo l’ipotesi Jankto.

Le scelte sono complesse, la partita è di quelle da non sbagliare seppur rappresenti una delle prime giornate del girone di ritorno. In gioco non ci sono solo punti, ma anche una diversa prospettiva del cammino futuro. Questo perché i campani cercheranno di raggiungere al più presto la salvezza per concludere la stagione senza troppi patemi d’animo.

LEGGI ANCHE Benevento-Sampdoria, parla il direttore sportivo Pasquale Foggia

jankto-ranieriBenevento-Sampdoria, Ranieri non ha ancora assegnato una maglia

Mentre la Sampdoria ha davanti sfide impegnative e il calendario, almeno nelle prime giornate di ritorno, non aiuta. Potrebbero totalmente cambiare le prospettive e gli obiettivi stagionali. In caso di sconfitta la Sampdoria non riuscirebbe ad insidiare Verona e Sassuolo, e si vedrebbe anche allontanarsi definitivamente la zona Europa. Sarebbe impossibile raggiungerla.

Un pareggio invece accontenterebbe entrambe, ma anche in quel caso pregiudicherebbe e non poco le ultime ambizione blucerchiate circa l’agognato discorso europeo. Ecco perché Ranieri non ha ancora assegnato una maglia.

Si gioca all’ora di pranzo. E il tecnico può contare adesso su un sistema di gioco che può variare nel corso della gara passando da una difesa a 4 o anche ad un assetto a 3 a seconda delle esigenze.

Ranieri allenatore della Sampdoria
Benevento-Sampdoria, Ranieri non ha ancora assegnato una maglia

L’altro ballottaggio aperto è in difesa tra Maya Yoshida, Omar Colley e Lorenzo Tonelli. Uno di questi sicuramente riposerà, per turnover o scelta tecnica. In crescita le quotazioni del numero 21 blucerchiato. Sui lati invece carta bianca a Bartosz Bereszynski e Tommaso Augello.

Nel frattempo sono usciti i convocati per la gara contro il Benevento. Ecco i 23 scelti per la partita del Vigorito. Assenti La Gumina e Gabbiadini:

Portieri: Audero, Letica, Ravaglia.

Difensori: Augello, Bereszynski, Colley, Ferrari, Regini, Tonelli, Yoshida.

Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Damsgaard, Ekdal, Jankto, Léris, Silva, Thorsby, Verre.

Attaccanti: Balde, Quagliarella, Ramírez, Torregrossa.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!