skip to Main Content

Barcellona in crisi: oltre un miliardo di debiti. Cosa succede sul mercato?

di Matteo Palmisano
Barcellona Crisi

Il Barcellona è in crisi economica: il club blaugrana ha un rosso di oltre un miliardo e deve rientrare di 144 milioni di monte ingaggi

Continuano i problemi economici del Barcellona. Il club blaugrana, che in estate ha dovuto salutare Messi e che ha faticato a tesserare Ferran Torres a gennaio, ha dei debiti da capogiro. La cifra, rivelata  da Gazzetta, arriva a 1153 milioni, ma c’è un altro aspetto che può preoccupare.

La Liga, infatti, ha assegnato ai 20 club spagnoli la cifra per coprire il monte ingaggi: il Barcellona è a “meno 144 milioni”. Il che significa che i catalani potranno continuare a pagare i dipendenti e a fare mercato, ma saranno soggetti all’articolo 100 finché la cifra del salary cup non tornerà in pari.

L’Articolo 100 è quello che prevede che si possa investire negli stipendi un euro ogni quattro risparmiati. Se il taglio è notevole, allora, scatta il “2×1”.

Crisi Barcellona, calciomercato di giugno povero?

Barcellona in crisi: oltre un miliardo di debiti. Cosa succede sul mercato?

LEGGI ANCHE Sampdoria, con chi ce l’ha Torregrossa? Il messaggio

Il Barcellona, in estate, aveva tagliato 79 milioni degli stipendi di Griezmann e Messi, ma è comunque rimasto a -144. Questo perché il calcolo si basa anche sui debiti, le previsioni di mercato, le entrate e le uscite. E il bilancio in rosso del Barcellona ha contribuito ad arrivare a questo deficit nel salary cup, che renderà difficile, pertanto, fare grandi colpi a giugno.

Potrà operare come fatto a gennaio, ovverosia, iscrivendo gli svincolati Dani Alves e Aubameyang e i due in prestito Ferran Torres e Adama Traoré. Tra sei mesi, poi, si vedrà



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!