skip to Main Content

Attenta Sampdoria, quanti giocatori in scadenza!

di Francesco Tonelli

Sono tanti i giocatori della Sampdoria il cui contratto andrà in scadenza  nel 2021, tra loro anche pedine importanti. Attenzione anche alle scadenze del 2022. 

Nel via vai di calciatori del calciomercato, c’è un aspetto non secondario da valutare ogni volta: i rinnovi di contratto in scadenza dei giocatori. Ed ora la Sampdoria sembra doverci pensare attentamente e velocemente. Infatti c’è un buon numero di giocatori blucerchiati che andrà in scadenza nel giugno del 2021 e che la Sampdoria rischia di perdere a zero.

Su tutti tiene banco la questione Gaston Ramirez, vero e proprio giallo del mercato estivo blucerchiato. L’uruguaiano è rimasto alla Sampdoria, rifiutando allettanti proposte economiche (Al-Shabab), alternative valide (Hellas Verona e Lazio), vecchi amici e ammiratori (Giampaolo insieme a Linetty e Murru) e compagini non troppo gradite (Genoa). Si vedrà come procederà il suo rinnovo, anche se sembra destinato a non avvenire mai.

Ma nel 2021 andranno in scadenza anche altri due grandi pilastri della Sampdoria come Fabio Quagliarella e Albin Ekdal. La situazione dello svedese l’abbiamo già presentata qui, mentre per il capitano pesano la questione anagrafica e il rendimento che avrà nella prossima stagione, ancor che tutti ci auguriamo che rimanga (perché no, anche come dirigente).

LEGGI ANCHE: Sampdoria, il monte ingaggi della stagione 2020/21

formazione ampdoria
Attenta Sampdoria, quanti giocatori in scadenza!

E non è finita. Anche Valerio Verre, possibile bella sorpresa di questa stagione, è tra i giocatori in scadenza nel 2021, insieme a Yoshida e Regini. Perdere il trequartista romano o il centrale giapponese, al momento, sarebbe un guaio.

Dunque la Sampdoria deve affrettarsi a mettere mano ai contratti e a rinnovare la scadenza di questi giocatori, se non vuole ritrovarsi in difficoltà già a gennaio, a stagione in corso. Con Keita Baldé che è in prestito, se la Sampdoria perdesse anche Quagliarella e Ramirez avrebbe un attacco sguarnito e impoverito.

Ma non è tanto migliore la situazione se si guarda avanti di un anno, al 2022. Infatti il 30 giugno, tra due anni, scadranno i contratti di Colley e Tonelli, oltre che dei nuovi arrivati Ravaglia e Adrien Silva. Per la Sampdoria c’è il rischio, ad esempio, di avere problemi nel reparto difensivo, qualora i rinnovi di questi giocatori tardassero ad arrivare. La situazione va monitorata a dovere.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!