skip to Main Content

Arresto Ferrero, i dubbi del tribunale del Riesame sul trust Rosan

di Matteo Palmisano
Farvem Concordati Sampdoria Eleven Finance D'aversa Ferrero Eleven Finance Calciomercato Ferrero D'aversa Sampdoria

Dal tribunale del Riesame di Catanzaro si allungano altre ombre su Massimo Ferrero dopo l’arresto: coinvolto anche il trust Rosan

Continuano a emergere nuovi dettagli sulla vicenda che ha portato, il 6 dicembre scorso, all’arresto di Massimo Ferrero. Nell’edizione odierna del Secolo si legge che l’ex presidente della Sampdoria, avendo già ricevuto un avviso di garanzia, sapeva di essere intercettato, ma proseguiva nelle sue malefatte, parlandone al telefono.

Questo sarebbe quanto emerge dalle carte depositate al tribunale del Riesame di Catanzaro. Ferrero fu arrestato il 6 dicembre con l’accusa di diversi reati fallimentari, legati per prima cosa a Ellemme, Blu Cinematografica, Blue Line e Maestrale. Il 23 dicembre gli sono stai concessi i domiciliari, con i giudici che, sulla base delle intercettazioni, ritengono che possa continuare a intrattenere contatti con i soggetti che gestiscono la società.

Arresto Ferrero, le ombre sul trust Rosan

ferrerp arrestato guardia finanza

Arresto Ferrero, i dubbi del tribunale del Riesame sul trust Rosan

LEGGI ANCHE Arresto Ferrero e Sampdoria: nessun fallimento per Sport Spettacolo Holding. Il chiarimento

Sul principale quotidiano genovese, poi, si legge anche di ombre allungate sul trust Rosan. In particolare, l’accusa insiste sul fatto che l’atto di costituzione del trust sia datato 25 novembre 2020. Ovverosia dopo l’avviso di proroga delle indagini da parte della Procura di Paolo. Questo per il tribunale del Riesame non sarebbe un elemento di poco conto secondo il Secolo.

Così facendo, secondo la considerazione della presidente Arianna Roccia e del giudice estensore Sara Mazzotta, Ferrero avrebbe potuto aggirare i creditori. L’interprete, infatti, potrebbe pensare che il trust sia solo uno strumento per pregiudicare le garanzie dei creditori.



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.


© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top



Resta aggiornato! Ogni settimana gli articoli e le notizie più importanti relative al mondo blucerchiato.

iscriviti per ricevere il 10% di sconto sul sito di amaladoria.it

error: Content is protected !!