skip to Main Content

UFFICIALE – il ritorno di Carlo Osti alla Sampdoria. Il comunicato

di Valerio Sabatini
Calciomercato Sampdoria Osti

Adesso è ufficiale, Carlo Osti torna a far parte dei quadri dirigenziali della Sampdoria. Ecco il comunicato del club blucerchiato

E’ finalmente ufficiale, Carlo Osti torna alla Sampdoria, al suo vecchio incarico. Lo ha comunicato direttamente il club blucerchiato con una nuova nota ufficiale sul suo sito internet.

L’U.C. Sampdoria è lieta di comunicare che, a far data da oggi, Carlo Osti riprende la carica di Responsabile delle Aree Tecniche, chiarite e superate le divergenze che avevano caratterizzato il periodo di sospensione cautelare a partire dal 1º ottobre 2021.

Lo storico dirigente blucerchiato continuerà così a mettere a disposizione della società le sempre apprezzate esperienza, serietà e professionalità, con rinnovato entusiasmo e unità di intenti.

Sampdoria e Carlo Osti, un rapporto che nasce nel 2012

sampdoria osti mercato

UFFICIALE – il ritorno di Carlo Osti alla Sampdoria. Il comunicato

LEGGI ANCHE Arresto Ferrero: le motivazioni del sequestro di Eleven e Holding Max

Una notizia che era nell’aria e a dirla tutta si aspettava soltanto il comunicato della Sampdoria. Di Carlo Osti e del suo ritorno in società ne aveva parlato anche il presidente Marco Lanna, anticipando le ultime notizie ufficiali sul dirigente.

Per la parte sportiva c’è l’avvocato Romei, c’è il direttore sportivo Faggiano e ora Carlo Osti. Io farò il supervisore. La parte operativa sarà loro. Faggiano lo fa di mestiere e Romei lo faceva durante i mesi in cui era a Genova.

Non c’è nessun problema con Carlo Osti. Stiamo parlando di professionisti. Possono lavorare insieme per il bene della Sampdoria. Il ritorno Osti è una risorsa in più che può aiutarci.

Osti quindi riprenderà da dove aveva terminato, dal nuovo ruolo pensato per lui da Massimo Ferrero, dopo l’arrivo di Daniele Faggiano. Poi i contrasti e le incomprensioni con l’ex presidente, legate alla scorsa sessione estiva di mercato, che avevano allontanato il dirigente da Genova, dopo un lungo rapporto iniziato nel 2012 da direttore sportivo. Quando arrivò al posto del dimissionario Pasquale Sensibile.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top