skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Sensi può essere un’occasione: ecco perché

di Matteo Palmisano
Sensi Inter Calciomercato Sampdoria

Stefano Sensi potrebbe essere un’occasione di calciomercato per la Sampdoria: il centrocampista è fuori dal progetto dell’Inter e potrebbe partire

Tra le occasioni di calciomercato per la Sampdoria potrebbe esserci Stefano Sensi. Il centrocampista dell’Inter non rientra nei piani di Simone Inzaghi, che vorrebbe che l’ex Sassuolo si cercasse una squadra per ritrovare il ritmo partita senza le pressioni di San Siro. Poi, a giugno, si vedrà se proseguire ancora insieme dopo tre anni colmi di problemi fisici.

Il piano di questo mercato di gennaio dell’Inter potrebbe, a questo punto, aiutare le strategie della Sampdoria. Come ripotato dal sito internet della Gazzetta, i nerazzurri continuano a tenere viva la pista che porta a Naithan Nandez, ma per arrivare al centrocampista uruguaiano servono almeno due partenze. Sensi e Vecino sono i due giocatori più indicati, anche perché sono i meno utilizzati da Simone Inzaghi.

Calciomercato Sampdoria, Sensi in uscita dall’Inter

Calciomercato Sampdoria, Sensi può essere un’occasione: ecco perché

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, sondaggio per Magnani. La situazione

Il centrocampista ex Sassuolo rappresenta una grande incognita dal punto di vista fisico, ma sulle qualità tecniche non ci può essere discussione. In questa stagione, poi, dopo l’infortunio patito proprio con la Sampdoria, è tornato a disposizione il 24 ottobre contro la Juventus, ma non ha più giocato da titolare. Appena sei le presenze e tutte nei minuti finali, tant’è che è il terzo giocatore meno impiegato con 192 minuti giocati. Di più solo di Kolarov e Satriano.

Alla Sampdoria potrebbe rinascere e, inoltre, con i suoi due milioni all’anno, i nerazzurri potrebbero anche contribuire a parte dell’ingaggio. Essendo a metà anno, ci sarebbe da pagare solo un milione, l’Inter potrebbe aiutare i blucerchiati pur di liberare Sensi e consentirgli di trovare minuti. Poi, a giugno, chissà.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top