skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Ihattaren ha preso una decisione sul suo futuro

di Valerio Sabatini
Ihattaren Sampdoria Askildsen Cagliari

Ha preso una decisione sul suo futuro Mohamed Ihattaren, che aveva iniziato la sua stagione alla Sampdoria. Ecco cosa farà

Non tornerà alla Sampdoria, ma non ha intenzione di smettere di giocare. Stiamo parlando di Mohamed Ihattaren. L’esterno, arrivato la scorsa estate a Genova, sembra aver finalmente preso la sua decisione. Lo ha riportato il portale calciomercato.com, che ha fatto il punto sul futuro dell’olandese.

Tutto risolto? No, non proprio. Questo perché il cartellino del calciatore è ancora di proprietà della Juventus, la squadra che lo ha mandato in prestito in blucerchiato, insieme a Radu Dragusin. E se per il romeno le sue prestazioni testimoniano la bontà dell’operazione, la stessa cosa non può essere detta per Ihattaren.

Sampdoria, l’agente di Ihattaren prende contatti con la Juventus

Calciomercato Sampdoria, Ihattaren ha preso una decisione sul suo futuro

LEGGI ANCHE Pagelle di Fiorentina-Sampdoria: Murru da piangere

Lo abbiamo scritto tante volte, il giocatore è tornato in patria facendo perdere per un po’ le sue tracce per poi prendere contatti con una pagina Instagram che si occupa di calcio. Ha voluto smentire le voci di un addio al calcio, poi le indiscrezioni sulla sua depressione.

Ora però sembra aver ripreso in mano le sorti della sua carriera. La scelta del giocatore sembra essere fatta: tornare a giocare a gennaio, possibilmente però lontano dall’Italia e dalla Serie A. A questo sta lavorando il suo nuovo agente Ali Dursun, che ha allacciato i subito i rapporti con la Juventus per trovare una soluzione che vada bene a tutti.

Sulle tracce di Ihattaren c’è il Feyenoord, squadra di Eredivisie, la Serie A olandese. Avevamo riportato anche questo. E questa dovrebbe essere la pista di mercato da seguire per il futuro dell’esterno.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top