skip to Main Content

Crisi Juventus, Allegri sotto esame: con l’Atalanta è già decisiva

di Matteo Palmisano
Juventus Allegri

L’umiliante 4-0 subito dal Chelsea certifica i problemi della Juventus: Allegri deve trovare delle soluzioni ai problemi di gioco dei bianconeri

La batosta subita in Champions League rischia di pesare molto sul morale e sull’ambiente della Juventus. Il 4-0 senza storia incassato contro il Chelsea è stato il segno di una squadra che, al netto di un percorso europeo che l’ha portata a qualificarsi con due turni d’anticipo, non ha ancora un’identità e un gioco precisi.

Massimiliano Allegri sta finendo, partita dopo partita, sul banco degli imputati. Il tecnico, che, è da ricordare, guadagnerà nove milioni all’anno per quattro stagioni ed è il più pagato della Serie A, non sta riuscendo a gestire la situazione e la figuraccia europea ne è la cartina tornasole. Alla lunga, infatti, il gioco speculativo rischia di non riuscire più a nascondere i difetti di una squadra che, da ormai due stagioni, sembra in calo.

Crisi Juventus, attenzione all’Atalanta: la corsa-scudetto può già finire

Crisi Juventus, Allegri sotto esame: con l’Atalanta è già decisiva

LEGGI ANCHE Verso Sampdoria-Verona, Ferraris ancora vuoto: i dati sui mini abbonamenti

In campionato il ritardo accumulato dalla vetta è già di undici punti e la partita contro l’Atalanta è già decisiva. Un’eventuale sconfitta potrebbe far precipitare i bianconeri a -14 dalla coppia di testa composta da Napoli e Milan e a sette dal quarto posto, occupato proprio dai nerazzurri. Massimiliano Allegri, chiamato da Agnelli per tornare a vincere, deve trovare la quadra in fretta e deve trovare soluzioni alternative a questo tipo di gioco.

In Champions League il percorso, come detto, è stato importante ma un 4-0 può minare le già poche certezze del gruppo. Il Chelsea si è dimostrato nettamente superiore negli uomini e soprattutto nelle idee e potrebbe innescare una nuova crisi a Torino.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top