skip to Main Content

Verso Cagliari-Sampdoria, con Gabbiadini si cambia modulo?

di Matteo Palmisano
Sampdoria Goal Cagliari Gabbiadini D'Aversa

Roberto D’Aversa, in vista della partita con il Cagliari, potrà variare il modulo della sua Sampdoria: Gabbiadini potrebbe giocare dietro la punta

Durante questa pausa per le Nazionali, Roberto D’Aversa ha potuto recuperare tre pedine che in futuro potranno essere molto importanti. Manolo Gabbiadini ha ripresa ad allenarsi con il gruppo insieme a Mohamed Ihattaren e Valerio Verre. Questi tre nuovi ingressi potranno consentire al tecnico più varianti tattiche.

Dopo l’infortunio di Manolo Gabbiadini contro il Milan, D’Aversa ha infatti potuto contare solo su due centravanti puri come Ciccio Caputo e Fabio Quagliarella. La presenza dei due non ha consentito variazioni rispetto al 4-4-2 che, ora, con il recupero di ben tre trequartisti (Gabbiadini è più una seconda punta, ma di certo non un attaccante di razza), può essere modificato.

Verso Cagliari-Sampdoria, Gabbiadini per il cambio di modulo

Verso Cagliari-Sampdoria, con Gabbiadini si cambia modulo?

LEGGI ANCHE Sampdoria, il Governo aiuta i cinema di Ferrero. Il caso

Contro il Cagliari D’Aversa, che nella partitella 10 contro 10 di Bogliasco ha provato Gabbiadini insieme a Quagliarella e Candreva, potrebbe passare al 4-4-1-1. Tutto dipenderà dalle condizioni del numero 23 che, se in grado di sostenere da subito il ritmo partita, potrà dare riposo a uno tra Caputo e Quagliarella. Più probabile che sia, per diverse ragioni, il primo.

Il modulo con due punte non ha dato i risultati sperati. Quagliarella e Caputo non stanno trovando l’intesa che D’Aversa sperava e, infatti, hanno segnato appena tre reti in due. La variante tattica con il trequartista potrebbe dare più imprevedibilità al gioco offensivo.

In panchina, poi, ecco che Verre e Ihattaren costituiscono due risorse importanti per cambiare volto alla partita. Con loro, uno tra Caputo, Quagliarella e Gabbiadini e Torregrossa, D’Aversa ha armi che possono risultare decisive a gara in corso.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top