skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, ufficiale il rinnovo di Trimboli

di Francesco Tonelli

Calciomercato Sampdoria, ufficiale il rinnovo di Simone Trimboli che resterà legato al club blucerchiato fino al 30 giugno 2024. Ecco il comunicato.

Continua l’avventura di Simone Trimboli con la Sampdoria, una storia lunga più di dieci anni e che sembra destinata ad andare avanti ancora per un bel po’. Almeno fino al 2024, stando al rinnovo di contratto che il calciatore ha firmato e che la società di Corte Lambruschini ha ufficializzato con un comunicato tramite i suoi account social.

Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver rinnovato il contratto relativo ai diritti alle prestazioni sportive del calciatore Simone Trimboli.

Per la soddisfazione di tutti il centrocampista si è legato al club blucerchiato fino al 30 giugno 2024.

Rinnovo fino al 2024: continua la favola di Trimboli alla Sampdoria

Calciomercato Sampdoria, ufficiale il rinnovo di Trimboli

LEGGI ANCHE Sampdoria, avvocato Grassani (legale Osti): mai nessuno come Ferrero

Trimboli, dopo questo rinnovo, sarà una specie di bandiera della Sampdoria, nonostante la sua giovanissima età. Classe 2002, ligure originario di Lavagna (provincia di Genova), veste il blucerchiato dall’età di otto anni, quando la Sampdoria lo prelevò dalle giovanili del Don Bosco. Protagonista della favolosa stagione della Primavera di Felice Tufano (annata 2020/2021), è l’unico di quel gruppo ad essere stato confermato in Prima Squadra.

Trimboli ha saputo giocarsi le sue chance nel ritiro estivo di Pontedilegno e né il calciomercato né un’eventuale retrocessione in Primavera l’hanno portato via dalla Sampdoria di D’Aversa. Il mister ha creduto in lui e così ha fatto la società, proponendogli un rinnovo di contratto che lo potrebbe portare ancora più in alto nella sua favola. Ovvero quella del ragazzo che, dalle giovanili, riesce ad arrivare in prima squadra.

Il centrocampista ancora non ha esordito in campionato con la Sampdoria, ma questo rinnovo può già essere per lui un buon punto di partenza. Attendendo poi di festeggiarlo con i primi minuti di Serie A e magari (ormavi è lecito sognare in grande) con un goal.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top