skip to Main Content

Sampdoria: una nuova missione impossibile per Ranieri al Watford

di Valerio Sabatini
Sampdoria Ranieri Napoli

Claudio Ranieri avrà un nuovo difficilissimo compito in Inghilterra sulla panchina del Watford, ecco l’obiettivo dell’ex Sampdoria

Il Watford ha un nuovo allenatore: Claudio Ranieri. E’ tornato in Premier League con un obiettivo preciso: la salvezza. Richiesta fatta dalla dirigenza del club inglese, memore dell’impresa fatta con la Sampdoria due anni fa.

Lo ha puntualizzato anche la stampa d’Oltremanica, parlando proprio di Sir Claudio e della sua nuova squadra.

E’ stato chiamato anche per una questione d’esperienza. Ranieri potrà dare l’organizzazione di cui il Watford ha bisogno. Era il suo compito alla Sampdoria, lo sarà nella sua nuova avventura in Premier League.

Il club di Genova all’epoca era descritto come una squadra senza identità e con poca fiducia in sé stessa. Le prime prestazioni dei blucerchiati furono focalizzate sulla creazione di una solida unità difensiva. Servirà un approccio simile per aiutare a invertire la tendenza negativa.

Sampdoria: ecco come è messo in classifica il Watford di Ranieri

Sampdoria: una nuova missione impossibile per Ranieri al Watford

LEGGI ANCHE Sampdoria, inizia lo scontro legale tra Osti e Ferrero: al centro il mercato

Sir Claudio quindi è stato chiamato per un nuovo miracolo, qualcosa in cui si sta specializzando. A Genova riuscì a salvare la Sampdoria con quattro giornate d’anticipo nonostante un avvio di campionato di Quagliarella e compagni davvero disastroso. Soltanto 3 punti raccolti in 7 partite con Eusebio Di Francesco in panchina.

L’arrivo di Ranieri ha invertito la rotta, dando fiducia a giocatori che sembravano averla smarrita e riuscendo anche a far rendere calciatori come Federico Bonazzoli, che senza il tecnico romano come guida non riesce ad ingranare, come dimostrato nella passata stagione a Torino.

L’ex Sampdoria avrà quindi una nuova, difficilissima, missione da portare a compimento: la salvezza del Watford. Gli Hornets attualmente sono quindicesimi in classifica con 7 punti raccolti in 7 partite. Il diciottesimo posto è a sole quattro lunghezze di distanza (Burnley e Newcastle a 3 punti).

Inoltre nelle ultime 5 gare di Premier League sono arrivate 3 sconfitte, un pareggio e una sola vittoria. L’esordio di Ranieri però non sarà semplicissimo, contro il Liverpool di Jurgen Klopp.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top