skip to Main Content

Sampdoria, tifosi lontani dal Ferraris: con l’Udinese record negativo. I dati

di Matteo Palmisano
Serie A Sampdoria Ferraris Tifosi Marassi

In Sampdoria-Udinese si è toccato il minimo stagionale di presenze al Ferraris: i tifosi si stanno allontanando da Marassi e non è solo colpa della Sud

I tifosi stanno lasciando sempre più sola la Sampdoria al Ferraris. Contro l’Udinese, nonostante l’orario comodo delle 15, si è toccato il minimo stagionale di biglietti venduti: appena 4.292 i tagliandi staccati. In nessuno degli impianti della Serie A della giornata si è registrato un dato così basso e, considerando anche la Serie B, solo in quattro partite ci sono state meno presenze.

Quello che emerge dai dati delle prime partite in casa è che a mancare non sono solo i gruppi organizzati. Sono assenti, infatti, i tifosi affezionati che, a quanto pare, preferiscono vedere la partita in tv: la media del Ferraris è di 5.324 tifosi a partita. Peggio hanno fatto solo Empoli (3.563) e Venezia (4.288). Persino lo Spezia, con un impianto decisamente più piccolo, ha fatto meglio (5.521).

Sampdoria, non è solo colpa dei Gruppi della Sud

sampdoria tifosi gradinata sud ultras

Sampdoria, tifosi lontani dal Ferraris: con l’Udinese record negativo. I dati

LEGGI ANCHE Sampdoria, Ferrero deluso dalla squadra: cos’è successo dopo l’Udinese

I Gruppi della  Sud continuano a boicottare lo stadio in attesa della riapertura al 100% senza restrizioni. Il problema non è, infatti, il Green Pass, ma la possibilità di tifare senza obblighi di distanziamento o mascherine. Al momento, infatti, con le regole in vigore negli stadi il rischio di una multa è elevato e i gruppi blucerchiati vogliono evitare pene in denaro o diffide.

Anche la Sampdoria potrebbe fare di più, provando a diminuire i prezzi dei biglietti che, invece, senza abbonamenti sono aumentati. C’è poi il problema di consentire l’ingresso in Gradinata Sud ai soli abbonati, impedendo quindi l’accesso a diverse persone che potrebbero provare a riempire il cuore del tifo caldo.

L’unico lato positivo, al momento, è l’età media dei tifosi: più bassa rispetto a quella standard della Sampdoria. Si potrebbero, quindi, creare le condizioni per un ricambio generazionale anche nel tifo. Aspettando che i Gruppi della Sud supportino la squadra, non a caso ancora alla ricerca della prima vittoria interna.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top