skip to Main Content

Verso Sampdoria-Udinese, Giampaolo e Ranieri spettatori interessati

di Valerio Sabatini
Panchina Sampdoria Giampaolo Ferrero Cairo

Si avvicina Sampdoria-Udinese, la partita del Ferraris potrebbe essere cruciale per Luca Gotti, Ranieri e Giampaolo spettatori interessati

Panchine bollenti, panchine che potrebbero cambiare ‘proprietario’. Non c’è solo il Bologna e i suoi dubbi su Sinisa Mihajlovic. Per il serbo è cruciale la prossima partita con la Lazio di Maurizio Sarri. Anche l’Udinese riflette.

Potrebbe essere fatale la Sampdoria per il tecnico bianconero, senza una vittoria, senza i tre punti l’allenatore potrebbe essere esonerato. La squadra friulana finora ha raccolto 7 punti in 6 giornate di Serie A, due in più dei blucerchiati, ma con un calendario molto più semplice rispetto a D’Aversa e ai suoi ragazzi.

Non bastano quindi i punti raccolti, più di uno a partita, Quagliarella e compagni potrebbe segnare la sua stagione, dopo la conferma della scorsa estate. Eppure Luca Gotti era in lizza anche per la panchina della Sampdoria, poi però la scelta è ricaduta sull’ex Parma.

Due ex Sampdoria per il dopo Gotti: cruciale la gara del Ferraris

Verso Sampdoria-Udinese, Giampaolo e Ranieri spettatori interessati

LEGGI ANCHE Sampdoria, Ferrero caccia Osti!

Inoltre circolano già i primi nomi, per un eventuale sostituzione e anche in questo caso ‘si intrecciano le strade’ con Genova e i blucerchiati.

Sì perché la dirigenza dell’Udinese starebbe valutando i profili di Marco Giampaolo, fermo dopo la fine della sua avventura con il Torino e Claudio Ranieri, alla ricerca di una nuova panchina dopo la separazione con la società di Massimo Ferrero.

Sir Claudio però avrebbe già dato il suo ok al Bologna e questo lo allontana dalla panchina bianconera e per questo motivo il Maestro è il nome più accreditato in caso di esonero.

Luca Gotti quindi ha una missione: evitare la quarta sconfitta di fila. Contro la Sampdoria, la squadra con cui ha sempre perso in carriera da allenatore, tra le mura dello stadio Ferraris. Una missione decisamente complicata.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top