skip to Main Content

Sampdoria-Napoli, il dato desolante sui biglietti venduti

di Matteo Palmisano
Sampdoria Ferraris Amichevole Piacenza

Contro il Napoli la Sampdoria potrà contare su pochi tifosi: senza i gruppi della Sud venduti molti meno biglietti rispetto alle sfide con Milan e Inter

Nonostante una partita di cartello come Sampdoria-Napoli, il Ferraris rimarrà semi-vuoto. E non solo a causa delle norme anti-Covid che permettono una capienza al 50%, ma anche a causa dell’orario infelice del turno infrasettimanale e, soprattutto, alla continua mancanza dei gruppi della Sud.

Contro il Napoli, probabilmente, ci saranno ancora meno tifosi rispetto alla partita con il Milan, che aveva fatto registrare appena 4.966 spettatori. Ovvero circa il 27% rispetto ai 18.299 che possono entrare a Marassi in tempi di Covid. Giovedì 23 settembre i numeri dovrebbero essere ancora più bassi, complice anche il fatto che si giocherà alle 18:30 e che, in mezzo alla settimana, è difficile per molti essere presenti.

Sampdoria-Napoli, dati minimi sui biglietti venduti

sampdoria tifosi gradinata sud ultras

Sampdoria-Napoli, il dato desolante sui biglietti venduti

LEGGI ANCHE Sampdoria-Napoli, il Ferraris sarà ancora più vuoto. I numeri

Al momento sono stati venduti circa 3.600 biglietti, di cui 680 per i tifosi del Napoli. I tifosi potranno acquistare i tagliandi fino alle 18 (fino alle 18:30 online, ma solo con la Samp Card), ma pare difficile raggiungere la cifra della partita con il Milan. Per non parlare, poi, dei numeri visti con l’Inter, quando a Marassi sono stati presenti circa 7.000 tifosi.

Il rischio è che, con la continua assenza degli ultras e la mancanza dei tifosi anche sulle tribune, lo stadio sarà territorio dei tifosi ospiti. I tifosi del Napoli, presenti in 680, potranno farsi sentire più di quelli blucerchiati, con un effetto che potrebbe ripercuotersi sulla squadra. La speranza è che, con il passare delle giornate, i blucerchiati riescano a coinvolgere il pubblico, facendolo tornare sugli spalti.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top