skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, la Salernitana spinge per Caprari. La situazione

di Matteo Palmisano
Gianluca Caprari Salernitana Sampdoria Salernitana Spezia

Gianluca Caprari, nonostante il reintegro, è fuori dai piani della Sampdoria: la Salernitana lo osserva per questo calciomercato, ma la situazione è in stallo

La situazione attaccanti in casa Sampdoria è complicata. Dopo le partenze di Antonino La Gumina e Federico Bonazzoli, Roberto D’Aversa si trova a fare i conti con le condizioni precarie di Ernesto Torregrossa, che rischia di saltare anche il Sassuolo, e di Gabbiadini. Manolo potrebbe stare fuori per circa 40 giorni.

Con il solo Quagliarella a disposizione, D’Aversa ha reintegrato in gruppo Gianluca Caprari, ma questa mossa non significa niente in ottica permanenza. L’attaccante, come riportato in questo articolo, potrebbe infatti essere stato coinvolto nuovamente nel gruppo dopo la lettera dei suoi avvocati e la rottura, ormai, sembra insanabile.

Calciomercato Sampdoria, la Salernitana non molla Caprari

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria: asse con la Ternana, ma il Genoa si inserisce

In questo c’è la Salernitana che continua a osservare la situazione. Il club neopromosso dopo l’acquisto in prestito di Federico Bonazzoli sta puntando anche l’altro doriano, ormai in uscita dal club. Che, però, intanto è alle prese con una penuria di attaccanti che ha portato D’Aversa a non avere soluzioni alternative contro il Milan.

La situazione vive un momento di stallo ed è pensabile che si possa sbloccare solo con l’arrivo di un altro attaccante in casa Sampdoria. La cessione di Caprari è nei piani di Faggiano, ma le condizioni molto precarie di Torregrossa e Gabbiadini devono indurre alla prudenza. Prima di cedere un’altra punta serve un rinforzo.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top