skip to Main Content

Sampdoria, D’Aversa ha già scelto il modulo per il campionato

di Valerio Sabatini
Calciomercato Sampdoria D'Aversa Thorsby

Torna in campo la Sampdoria di D’Aversa, confermato il modulo il 4-2-3-1 e questa scelta potrebbe anche essere quella per il campionato

Una nuova amichevole. Torna il campo la Sampdoria di Roberto D’Aversa che dopo la Nuova Camunia affronta il Castiglione, nella seconda partita precampionato. Tempo di esperimenti per il nuovo tecnico blucerchiato, che deve trovare la quadra prima dell’inizio del campionato, visto il calendario in salita del club di Corte Lambruschini.

Il tecnico conferma lo stesso modulo della prima amichevole. Ancora una volta il 4-2-3-1. Una novità perché si pensava che D’Aversa potesse utilizzare lo stesso schema tattico con cui mandava in campo il Parma, il 4-3-3.

Sceglie invece ancora una volta la novità, che a questo punto potrebbe diventare anche consuetudine. D’Aversa sta studiando i suoi giocatori e la rosa a disposizione. Preferisce una squadra più offensiva con ben 4 giocatori davanti.

D’Aversa cambia ruolo a Gabbiadini e Verre?

Sampdoria, D’Aversa ha già scelto il modulo per il campionato

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria: Massimo Ferrero non venderà Damsgaard sotto una certa cifra

Qualche modifica rispetto alla Nuova Camunia, confermato Audero così come Depaoli sulla fascia destra. A sinistra torna dal primo minuto Augello e non Murru al centro invece Ferrari riparte dal primo minuto, ma al suo fianco c’è Murillo e non Chabot.

In mezzo al campo non rinuncia a Throsby il tecnico, con Adrien Silva preferito a Yepes Laut. A destra imperversa Candreva e sarebbe strano il contrario. In attacco si riparte ancora un volta da Quagliarella. Gabbiadini, invece, viene provato da trequartista di nuovo, che D’Aversa stia pensando al cambio di ruolo per la punta di Calcinate?

Manolo ha i mezzi tecnici per giocare dietro le punte e questa soluzione permetterebbe al tecnico di non rinunciare né a lui né al capitano. La grossa novità invece è Valerio Verre dirottato a sinistra, quando tutto farebbe pensare a lui come trequartista centrale. Sicuramente pesa l’assenza di Jankto, la fascia mancina dovrebbe essere la sua, o di Damsgaard, mercato permettendo.

Il campionato si avvicina e D’Aversa studia la migliore soluzione, ma arrivano già conferme sul modulo della prossima stagione.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[ajax_load_more preloaded="true" preloaded_amount="30" container_type="div" single_post="true" single_post_id="46472" single_post_order="previous" single_post_target=".single-blog-article" post_type="post" pause_override="true" transition="none" single_post_taxonomy="category" scroll_distance="-1500"]
Back To Top