skip to Main Content

VIDEO: Atletico Mineiro – Boca Juniors finisce in rissa: 8 calciatori fermati

di Lorenzo Braccini
Boca Juniors Atleitco Mineirao

Atletico Mineiro – Boca Juniors è finita in rissa dopo la sconfitta del Boca ai calci di rigore. Sono stati 8 i calciatori fermati.

Una rissa in stile Coppa Libertadores quella andata in scena ieri sera allo stadio Mineirão, a Belo Horizonte, in Brasile. Le due squadre in campo, l’Ateltico Mineirao e il Boca Juniors si sono affrontate nel ritorno degli ottavi. Il risultato è rimasto invariato sullo 0-0 anche dopo i tempi supplementari. Sono stati tirati i calci di rigore che hanno assegnato la vittoria agli argentini dell’Atletico. Subito dopo è scattato il Far West.

Durante il tragitto per raggiungere lo spogliatoio, i giocatori del Boca si sono scontrati con la sicurezza dell’Atletico e quella dello stadio, per poi proseguire la rissa, ormai generalizzata, nell’accesso per gli spogliatoi. Tutti coinvolti, dai calciatori ai dirigenti delle due squadra. Denunciato anche l’uso di spranghe, transenne e persino un lavandino. Qui sotto il video.

Atletico Mineiro – Boca Juniors, la rissa dopo i rigori con lo spray al peperoncino

VIDEO: Atletico Mineiro – Boca Juniors finisce in rissa: 8 calciatori fermati

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Thorsby sempre più verso il Watford. Il punto

. Che la partita non fosse una passeggiata, l’arbitro, il signor Esteban Ostojich se ne era accorto al minuto 17 del secondo tempo quando, dopo l’intervento del VAR, aveva annullato un gol della formazione argentina, messo a segno da Weigandt. Le contromisure per placare gli animi da parte degli agenti non sono poi servite.

Per porre fine alla rissa e allontanare giocatori e membri dello staff argentino, infatti, la Polizia Militare si è vista costretta a usare spray al peperoncino. Il risultato non è stato dei migliori perché in questo modo alcuni calciatori hanno accusato dei malori e sono stati costretti a tornare sul terreno di gioco. Ma alla fine non ci sono stati arresti per nessuno Solo otto giocatori del Boca sono stati portati in centrale per essere ascoltati, ma non sono stati trattenuti dalle forze dell’ordine.

Tra i calciatori fermati ci sono: il portiere Javier Garcia, i difensori Carlos Zambrano, Carlos Izquierdoz e Marcos Rojo, l’attaccante Sebastián Villa, il preparatore dei portieri Fernando Gayoso, l’assistente Leandro Somoza e il dirigente Raúl Cascini

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top