skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, l’agente di Grifo ha un ‘debito’ con Ferrero

di Matteo Palmisano
Vincenzo Grifo Sampdoria Calciomercato

L’agente di Vincenzo Grifo è lo stesso di Valon Berisha, vicinissimo alla Sampdoria nel calciomercato del 2018: una replica della beffa è molto difficile

Il sogno della Sampdoria per questo calciomercato si chiama Vincenzo Grifo. L’esterno italiano che milita nel Friburgo ha trovato l’accordo sul contratto con Massimo Ferrero che ora deve trattare con i tedeschi. I quali, come riportato qui (Calciomercato Sampdoria, Friburgo pronto a trattare Grifo), sono disposti a lasciar partire il calciatore, desideroso di tornare in Italia.

Vincenzo Grifo è della stessa agenzia che cura gli interessi di Marko RaguzFrançois Kamano Valon Berisha, tutti giocatori che sono stati vicini a vestire la maglia della Sampdoria. L’ultimo – Berisha – nel 2018 era destinato ai blucerchiati, che avevano anche già prenotato le visite, ma l’inserimento della Lazio e il blitz di Igli Tare fecero andare l’albanese verso Roma.

Calciomercato Sampdoria, c’è l’accordo con Grifo

Calciomercato Sampdoria, l’agente di Grifo ha un ‘debito’ con Ferrero

LEGGI ANCHE Sampdoria, D’Aversa ha già conquistato i tifosi: i numeri

Con Grifo, però, la situazione è diversa. Nel caso di Berisha, infatti, fu il calciatore a scegliere la Lazio anche per la forte presenza di compagni di nazionale, come Cana, Strakosha, Etrit Berisha  lo stesso Tare.

Una beffa di quel tipo è impossibile. Grifo ha detto sì alla Sampdoria e a Massimo Ferrero e le possibilità di vederlo con la maglia blucerchiata sono molte. Il costo di dieci milioni è alto, ma la dirigenza può contare sull’accordo con il giocatore, in scadenza di contratto tra un anno. L’agente di Grifo può farsi perdonare, quindi, per l’affare Berisha, sfumato orami tre anni fa.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[ajax_load_more preloaded="true" preloaded_amount="30" container_type="div" single_post="true" single_post_id="46259" single_post_order="previous" single_post_target=".single-blog-article" post_type="post" pause_override="true" transition="none" single_post_taxonomy="category" scroll_distance="-1500"]
Back To Top