skip to Main Content

Salernitana: Figc boccia proposta Trust presentata da Lotito, Benevento ripescato?

di Lorenzo Braccini
Salernitana Lotito Serie A Benevento

Caso Salernitana: la Figc ha bocciato, per il momento, la proposta di Trust presentata da Lotito, venerdì scorso, spera il Benevento. Adesso il club campano ha tempo fino a sabato alle 20 per fornire maggiori elementi di chiarezza alla Federcalcio.

La risposta della Federcalcio italiana in merito al trust presentato dalla Salernitana è arrivata. La decisione è chiara: la proposta è stata bocciata. Per il momento. Nella giornata di venerdì il club di Claudio Lotito aveva presentato un’ampia documentazione dove veniva riportato il trust a cui era affidata la società. Secondo quanto riportato dall’Ansa, la Figc non ha ritenuto accettabile la proposta e l’ha respinta chiedendo maggiore chiarezza, entro il 3 luglio alle 20. Se la documentazione non dovesse soddisfare ancora Gravina, il Benevento potrebbe sperare in un ripescaggio in Serie A.

Nella documentazione presentata venerdì 25 giugno, la Salernitana aveva indicato Guido Marchetti come ‘trustee’ a cui era affidata la gestione e soprattutto la vendita del club. Non erano state indicate cifre dall’ex proprietà che in questo modo voleva ribadire l’indipendenza a lavorare da parte di Marchetti. Inoltre, il trust era stato affidato a in coppia per riprodurre il vecchio assetto societario che aveva il pacchetto azionario diviso equamente al 50%.

Ma questo non è bastato. Secondo la Figc, il trust non rispetta i requisiti di indipendenza e terzietà che erano stati richiesti. In più la Federcalcio si è interrogata sull’operatività e velocità di funzionamento del trust. In poche parole, essendo stato affidato in coppia e quindi in numero pari, la Federcalcio si chiede in caso di disaccordo, a chi spetti la decisione.

Salernitana, la Figc dà tempo fino al 3 luglio, il Benevento in attesa

sampdoria benevento social caprari audero

Salernitana: Figc boccia proposta Trust presentata da Lotito, Benevento ripescato?

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, il Napoli ancora su Thorsby. La situazione

La problematica non è sulle persone indicate, ma nella procedura con cui sono state fatte le nomine e sulla snellezza ad operare. La decisione della Figc era attesa entro l’8 luglio, ma è arrivata già oggi martedì 29 giugno. Queste le parole espresse dalla Figc in merito alla bocciatura e riportare dall’Ansa.

In virtù del processo di scelta delle persone componenti del trust e delle regole previste nella gestione dello stesso, non sia un vero e proprio ‘blind trust’. La Figc rileva, inoltre, che non è stata assicurata indipendenza economica al trust rispetto alle società disponenti.

Quindi? Ancora niente è perduto, ma la Salernitana avrà tempo fino al 3 luglio alle 20 per chiarire i punti interrogativi. Intanto il Benevento, terza retrocessa in serie B, aspetta. Una clamorosa esclusione della Salernitana lo porterebbe ad un insperato ripescaggio nella massima categoria.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top