skip to Main Content

Calciomercato Inter, Moratti: ora regalate Kanté a Conte

di Matteo Palmisano
Moratti Calciomercato Inter Conte Kanté

Massimo Moratti si gode il diciannovesimo scudetto dell’Inter e invita la società a fare un regalo a Conte nel prossimo calciomercato: Kanté

È arrivato il grande giorno dell’Inter: i nerazzurri si sono laureati campioni d’Italia per la diciannovesima volta dopo undici anni di digiuno. L’ultima volta c’era il presidente Moratti, che è intervenuto alla Domenica Sportiva per commentare la stagione dell’Inter.

L’ex patron nerazzurro ha fatto, per prima cosa, i complimenti ad Antonio Conte, bravo a cogliere l’opportunità. Derivata anche da un rendimento basso delle inseguitrici:

Conte? Credo sia giusto che rimanga ha avuto una vittoria importante quest’anno, ha lavorato molto bene. Il rendimento delle altre è stato molto basso al di là del Milan, l’Inter invece ha avuto un rendimento altissimo. Aveva già provato l’anno scorso. Quest’anno la possibilità c’era e Conte l’ha colta in pieno.

In questa stagione i paragoni con José Mourinho si sono sprecati. L’ex presidente, però, non crede di possa ripetere un epilogo simile. Ovverosia, con Conte che saluta da vincitore:

Conte come Mou che se ne è andato? Non so se si deve ripetere sempre. Mourinho aveva vinto anche un’altra cosa importante e l’ho perdonato per questo. Credo che non ci sia motivo di andare via, la società cercherà di tenerlo. La similitudine nella tenacia, sono due professionisti molto tenaci. Mourinho molto ironico e di una grandissima serietà, così come Conte mi sembra di capire da come lo descrivono.

Il regalo dal calciomercato: N’Golo Kanté

Calciomercato Inter, Moratti: ora regalate Kanté a Conte

LEGGI ANCHE Sampdoria, Ranieri si contraddice su Verre. Le sue parole

Il presidente dà poi la sua opinione sul futuro dell’Inter. I nerazzurri, ora che hanno centrato l’obiettivo scudetto, devono tornare protagonisti anche in Champions League. Dopo tre eliminazioni consecutive ai gironi, serve lo step in più.

Step che dovrà avvenire anche grazie al mercato. Per Massimo Moratti il regalo da fare ad Antonio Conte è uno: quel N’Golo Kanté che nella scorsa estate sembrava davvero vicino a vestire nerazzurro:

Conte vive in guerra? Quella è la carica positiva che ci fa pensare che tutto continui come prima. Giocatore che porterei all’Inter? Kanté credo sarebbe utilissimo all’Inter. Poi ha bisogno di un attaccante di riserva, di rafforzare la difesa in termine di un giocatore in più. A centrocampo quell’uomo sarebbe fantastico.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top