skip to Main Content

Calciomercato Sampdoria, Torino molto deluso: a rischio 14 milioni

di Matteo Palmisano
Sampdoria, Bonazzoli Torino

Nel prossimo calciomercato la Sampdoria potrebbe non contare sui soldi del Torino: Murru e Bonazzoli stanno deludendo le aspettative

Il 1° luglio a Bogliasco potrebbero tornare ben due giocatori che, al momento, si stanno giocando la salvezza con il Torino. O meglio, stanno guardando i compagni giocarsi la permanenza in Serie A. Si tratta di Nicola Murru e Federico Bonazzoli, che i granata, al momento, non vorrebbero riscattare. C’è da ricordare, però, che le due situazioni sono diverse.

Nicola Murru, voluto da Giampaolo, esonerato cinque giornate fa, è in prestito con diritto di riscatto fissato a sei milioni. Soldi che Cairo non vuole spendere, anche perché il terzino ha giocato appena 445 minuti in undici partite, finendo ai margini. A questo, poi, si è aggiunta anche la sfortuna del Covid, che ha colpito il giocatore prima della gara con il Genoa.

LEGGI ANCHE Sampdoria, Simone Inzaghi contro ogni regola: la Lazio ha giocato in 12

murru-torino-depaoli-calciomercato-sampdoria-terzini bonazzoli
Calciomercato Sampdoria, Torino molto deluso: a rischio 14 milioni

Il discorso Bonazzoli, come detto, è diverso. Sull’attaccante, di cui già a gennaio il Torino ha provato a liberarsi, pende un obbligo di riscatto di otto milioni che scatta all’ottavo goal realizzato. Le reti, per ora, sono tre, di cui l’ultima decisiva per il pareggio contro l’Atalanta. Il Torino, però, non è soddisfatto delle sue prestazioni e potrebbe addirittura pensare di non schierarlo più per non correre il rischio di riscattarlo.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top