skip to Main Content

Sampdoria, Viviano svela un retroscena di mercato su Quagliarella

di Francesco Tonelli
Sampdoria Viviano

Emiliano Viviano fa i complimenti alla Sampdoria di Ranieri e confessa che avrebbe voluto Quagliarella con lui in Turchia. Ecco le parole dell’ex portiere blucerchiato.

Una nuova vita in una Turchia che sta progredendo nel suo movimento calcistico. Questa è la scelta che ha fatto Emiliano Viviano quando ha deciso di accettare l’offerta della squadra di Istanbul, il Fatih Karagumruk. Società dove è in ottima compagnia di altre vecchie conoscenze della Serie A che ha lasciato. Suoi compagni di squadra sono Lucas Biglia, Lucas Castro, Fabio Borini e anche gli ex blucerchiati Ervin Zukanovic e Andrea Bertolacci. Tutti giocatori acquistati sul mercato dalla società turca che ora è una mini colonia italiana.

Ai taccuini del Secolo XIX, Emiliano Viviano ha confessato di essere molto contento della sua nuova squadra e del suo nuovo ambiente. Anche se ammette di aver scelto la destinazione turca solo dopo le mancate offerte nello scorso mercato da parte di club italiani. Tra cui anche la Sampdoria: “Ero pure vicino a tornare alla Sampdoria, ma ora sono contento di questa esperienza”.

E, a questo punto, Viviano ha commentato la situazione in campionato della Sampdoria di Ranieri, precisando di essere favorevolmente colpito.

La Sampdoria di quest’anno mi piace. Ho visto quasi tutte le partite e la squadra ha una grande qualità. Lotta contro tutti gli avversari e la classifica paga, perché la posizione è buona. C’è da dire che il presidente Ferrero, grazie al mercato, ha regalato a Ranieri una formazione mica male

LEGGI ANCHE: Sampdoria, Valerio Verre cerca la svolta: ancora contro la Fiorentina

sampdoria viviano turchia
Sampdoria, Viviano svela un retroscena di mercato su Quagliarella

Quindi un giudizio positivo, da parte di Viviano, anche per il mercato estivo che la Sampdoria ha fatto prima di questa stagione. Anche se alcune questioni di mercato ancora ballano, come ad esempio i rinnovi di contratto di Claudio Ranieri e Fabio Quagliarella.

Proprio riguardo al capitano della Sampdoria, Viviano ha confessato che vorrebbe averlo come compagno di squadra al Fatih Karagumruk.

Quagliarella? Fosse per me l’avrei già fatto venire. Ma Fabio è un capitano vero e vuole chiudere la sua carriera alla Sampdoria. La prova è stato il suo comportamento con la Juve nel mercato di gennaio appena terminato. Fino a che età può giocare? Per lui gli anni sono solo numeri. Quagliarella ha una cura talmente maniacale in ogni cosa che fa che può giocare fino a quando vorrà. E finché si diverte fa bene

 

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top