skip to Main Content

Sampdoria: Julian Chabot ritrova il suo passato e forse il suo futuro

di Valerio Sabatini
Chabot Sampdoria Riscatti Calciomercato Spezia Calciomercato

Spezia-Sampdoria è anche la partita di Julian Chabot, il tedesco infatti al Picco ritroverà il suo passato e forse il suo futuro

Julian Chabot al Picco si troverà davanti al suo passato e forse al suo futuro. Il presente però dice Spezia. Il difensore infatti si è unito alla squadra di mister Vincenzo Italiano nell’ultima sessione estiva di calciomercato. Prestito con diritto di riscatto e controriscatto alla squadra neopromossa del presidente Gabriele Volpi.

Il tedesco al Picco ritroverà la sua ex squadra e avrà voglia di dimostrare il suo valore. Aveva iniziato la stagione in modo completamente differente rispetto a quello che ha fatto vedere in blucerchiato. Peccato però che nell’ultimo periodo siano tornate le solite amnesie, quelle che i tifosi della Sampdoria conoscono bene.

LEGGI ANCHE Calciomercato Sampdoria, Ferrero si regala Torregrossa

Sampdoria: Julian Chabot ritrova il suo passato e forse il suo futuro

Quattordici partite disputate finora in campionato, di queste 11 dal primo minuto, le altre 3 subentrando dalla panchina. Anche un goal in questa stagione, contro il Parma la stessa squadra con cui segno nella passata stagione, per la gioia di Sir Claudio.

Diritto di riscatto in favore dello Spezia fissato a 3 milioni e di controriscatto a favore della società di Massimo Ferrero. Visto il rendimento iniziale del giocatore si pensava alla possibilità che il trasferimento da temporaneo potesse diventare a titolo definitivo. Ora non quest’impressione è meno forte. Tutto ovviamente resta legato alla salvezza della squadra di Vincenzo Italiano.

Ma anche alle prestazioni di Julian Chabot, che deve tornare quello della prima parte di stagione. Oppure a fine stagione farà ritorno a Bogliasco. Intanto al Picco arriva Fabio Quagliarella, non il miglior cliente per il tedesco che dovrà riuscire a limitare il capitano blucerchiato, non un’impresa semplice.

© Riproduzione riservata

Le foto pubblicate su www.clubdoria46.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top