skip to Main Content

Caos Murillo: il Valencia non lo vuole, la Sampdoria nemmeno

di Matteo Palmisano
Caos Murillo: Il Valencia Non Lo Vuole, La Sampdoria Nemmeno

La Sampdoria e il Valencia non hanno trovato l’accordo per Murillo: il colombiano è tornato a Genova, ma rimane sul mercato. Deve partire

La trattativa tra Sampdoria e Valencia per il ritorno in Spagna di Murillo è fallita. Il colombiano era a un passo dal lasciare, nuovamente, Genova, tant’è che domenica ha avuto il permesso dei blucerchiati per volare nella penisola iberica. Nella sera di martedì, però, è tornato in Liguria per allenarsi nuovamente agli ordini di Claudio Ranieri.

L’allenatore del Valencia Javi Garcia aveva dato il suo placet al ritorno di Murillo. Anche il giocatore era contento della destinazione, ma l’accordo tra gli spagnoli e la Sampdoria non è stato trovato. Il club di Peter Lim, infatti, pretendeva di prendere Murillo in prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a otto milioni. La Sampdoria, invece, era disposta ad accettare un prestito con diritto di riscatto, a patto di avere subito un milione di euro. Ciò avrebbe portato la valutazione complessiva tra i nove e i dieci milioni.

LEGGI ANCHE Cessione Sampdoria, i Krause ci avevano pensato ma Ferrero…

L’operazione, che sarebbe rimasta slegata rispetto a quella che, un anno fa, aveva portato Murillo da Valencia a Genova, è dunque saltata. Murillo, però, deve partire perché la Sampdoria ha bisogno di monetizzare dalla sua cessione. il difensore, quindi, rimane sul mercato e intanto si allena in attesa che altre squadre si facciano avanti. Come il Celta Vigo, pista che sembra non tramontare mai.

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top