skip to Main Content

Sampdoria, niente Juventus per Gabbiadini

di Valerio Sabatini
Sampdoria, Niente Juventus Per Gabbiadini

Manolo Gabbiadini, con ogni probabilità, salterà la prima di campionato dei blucerchiati: Juventus-Sampdoria. La punta è ferma per infortunio

Ancora una seduta individuale di recupero per Manolo Gabbiadini, con lavoro specifico in palestra, in vista di Juventus-Sampdoria. L’attaccante di Calcinate quindi è ancora fermo e con ogni probabilità non prenderà parte alla prima di campionato della squadra blucerchiata. Ranieri dovrebbe optare per una soluzione con due punte, Quagliarella e Bonazzoli, per la sfida con i bianconeri. Oppure scegliere il 4-1-4-1 con Verre interno di centrocampo.

Gabbiadini ha passato l’ultima settimana a Bogliasco, tra lavoro individuale e quello differenziato in palestra. Per problemi alla zona pubica, motivo dell’esclusione dall’amichevole con il Piacenza, in trasferta. Finendo con riposare gli altri giorni. Saltando anche l’ultimo test in famiglia.

LEGGI ANCHE La Sampdoria si trasferisce a Torino. La rivincita di Giampaolo?

Sampdoria Gabbiadini

Sampdoria, niente Juventus per Gabbiadini

Nessuna amichevole disputata durante il precampionato, una situazione che inizia a preoccupare. La noia muscolare continua a dare fastidio al calciatore. Al momento non sono chiari i tempi di recupero. Proprio per questo il calciatore sarà sottoposto a nuovi esami clinici. C’è da chiarire la situazione e soprattutto escludere lesioni gravi o una patologia fastidiosa, come la pubalgia. 

Domenica sera, intanto, all’ Allianz Stadium il giocatore non ci sarà. Assenza scontata a questo punto. Il resto della squadra blucerchiata invece ha svolto lavoro pomeridiano, dopo i due giorni di riposo concessi da mister Ranieri.

Rosa divisa in tre gruppi, con lavoro aerobico ed esercitazioni tattiche in vista della gara con la Juventus. La Sampdoria e il suo allenatore vogliono partire al meglio in campionato, la nuova stagione è ormai alle porte.

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top