skip to Main Content

Le pagelle, il solito disastraso Murru e terza sconfitta consecutiva

di Luca Uccello
Le Pagelle, Il Solito Disastraso Murru E Terza Sconfitta Consecutiva

AUDERO 6

Una parata ma di quelle che ti chiudono la porta, potrebbero salvarti la vita. Poi arrivano i soliti errori, non suoi, che condannano la Sampdoria a un’altra sconfitta.

BERESZYNSKI 5

Si conferma un mezzo giocatore. Senz’anima e nemmeno carattere.

(80′ Augello 7: otto minuti di orologio e dal fondo, dalla sinistra mette sulla testa di Bonazzoli una palla d’oro. Fa Titolare fisso!)

TONELLI 6

Difende e quando può prova anche a colpire di testa. Ma soprattutto Le dà e le prende. Esce zoppicando.

(29′ st Yoshida 6: Ha il tempo per essere utile)

COLLEY 5

Sul più bello, con la complicità di Murru, perde Orsolini. Poi davanti pasticcia con dei buoni palloni tra i piedi.

MURRU 4

Il solito infallibile Murru! Vi prego vendetelo…

(80′ st Leris 4: batte l’ultimo calcio d’angolo della partita in maniera vergognosa!)

DE PAOLI 5

Deve spingere, andare fino in fondo e mettere la freccia. Ne mette sempre quattro e non corre come dovrebbe…

LEGGI ANCHE Sampdoria-Bologna – Osti: “Le prossime tre importanti per il nostro futuro”

Le pagelle, il solito disastraso Murru e terza sconfitta consecutiva

EDKAL 5

Non è ancora il miglior Albin. E senza le sue idee e qualche buona geometria la Sampdoria fatica a costruire, anche a giocare.

VIEIRA 6

Fa quello che sa fare: correre e distruggere. E senza il miglior Ekdal gli tocca pure provare a usare il righello per facili giocate.

LINETTY 5

Capitan futuro si scioglie come un ghiacciolo al limone. Forse è distratto dalle voci di mercato?

(80′ st Ramirez 5: Non riesce più a essere decisivo)

LA GUMINA 5,5

Per un tempo sembra un attaccante. Corre, si muove e conclude anche in porta. Poi sparisce, torna un fantasma.

(27′ st Bonazzoli 6: Skorupski sbaglia, lui c’è. Goal con dedica al nonno portato via dal Coronavirus)

GABBIADINI 6

Si sacrifica, corre per due, fa il suggeritore e quando riesce prova a tirare anche in porta. Gli manca il goal, solo quello…

RANIERI 5

Qualcosa non va. C’è poco da dire. Terza sconfitta consecutiva. Terza gara persa con lo stesso risultato, con gli stessi errori difensivi. Davanti si sente la mancanza di Quagliarella? Possibile ma non sufficiente per non fare un puto. Con il Lecce ci si gioca il campionato. Pochi giri di parole…

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top