skip to Main Content

Mascherine e merchandising, la Sampdoria sta a guardare

di Gabriele Frassanito
Mascherine E Merchandising, La Sampdoria Sta A Guardare

Tra merchandising e beneficenza, anche le squadre di calcio in questi giorni hanno lanciato le proprie mascherine ufficiali. Juventus, Liverpool, Borussia Dortmund ma anche Genoa e Bologna hanno infatti messo in vendita le mascherine con i loghi ufficiali delle società. E la Sampdoria?

In un periodo di vacche magre dal punto di vista economico, come quello che purtroppo si prospetta, anche il mondo del calcio sta cercando di recuperare dove è possibile i mancati introiti. Alcune squadre in Italia e in Europa hanno aggiunto ai propri prodotti ufficiali la mascherine anticontagio.

Il club blucerchiato invece non si è ancora mosso in questa direzione… Davvero inspiegabile se pensiamo che le mascherine blucerchiate sono state le prime ad essere prodotte, come Clubdoria46 vi ha raccontato ormai diverse settimane fa (e se non avete ancora provveduto, ecco dove potete trovarle)

C’era tutto il tempo per giocare d’anticipo e magari fare un accordo con uno o più produttori, magari devolvendo una quota del ricavato in beneficenza all’ Ospedale San Martino  o alla Regione Liguria  per far fronte all’emergenza sanitaria.

Invece a Corte Labruschini tutto tace. Nonostante siano tantissimi ad usarla, come ci ha dimostrato Don Tommaso, sfoggiando la sua mascherina blucerchiata durante la messa…

In Italia,  Juventus, Bologna e Genoa sono le prime.

La Juventus ha messo in vendita le mascherine con il proprio logo  nel negozio on line al prezzo di 6,90 €, anche in versione baby tifoso. Quelle del Bologna sono ordinabili online al prezzo di 8,90€, di cui 2 euro verranno devoluti a sostegno dei progetti per il contrasto del contagio da covid-19.  Persino sull’altra sponda del Bisagno hanno annunciato la messa in vendita delle mascherine al prezzo di 5,50 euro…

Mascherine merchandising Sampdoria

Mascherine e merchandising: la Sampdoria sta a guardare.

In Europa non stanno a guardare…

Tra i Top Team degli campionati europei, hanno intrapreso la stessa iniziativa anche i campioni d’Europa del Liverpool e il Barcellona. Le mascherine dei Reds sono in vendita al prezzo di 5/6€ (con proventi destinati alla Fondazione del club e per la lotta al coronavirus. Il club catalano ha invece lanciato il prodotto  con un video pubblicato sui propri canali social.

In Germania, il Bayern Monaco ha messo in vendita le mascherine a prezzi che vanno dai 6,95€ agli 8,95€, con un offerta anche per l’acquisto di pacchetti da 3. Il ricavato  che sarà devoluto all’iniziativa #WEKICKCORONA dei calciatori Joshua Kimmich e Leon Goretzka (ci cui vi avevamo già parlato in questo articolo). Le mascherine del Borussia Dortumund sono sul mercato ad un prezzo di 4,99€: “Dopo solo 20 minuti, abbiamo raggiunto i 50mila ordini. È stato un record per il nostro store online”, ha dichiarato un dirigente del club tedesco. Il ricavato verrà devoluto in progetti contro il Covid-19. Anche lo Schalke 04 imita i “cugini” della Rhur e   lancia le mascherine ufficiali del club a 5,95 eruo.  Quelle dell’Eintracht Francoforte sono tra le più costose, (10 euro) ma l’intero ricavato sarà devoluto  in beneficenza.

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top