skip to Main Content

FIGC, scelte le fasce orarie per la ripresa del campionato

di Redazione
FIGC, Scelte Le Fasce Orarie Per La Ripresa Del Campionato

Non si giocherà alle 16.30, una delle fasce orarie inizialmente proposte. L’AssoCalciatori si è opposta a causa delle temperature troppo alte in questo periodo dell’anno.

FIGC e Lega danno l’ultimo colpo di reni per il via libera  definitivo alla ripresa del campionato. Dopo la consegna, in anticipo sulla scadenza, del protocollo sanitario, ecco la decisione sugli orari di gioco.

Le partite si disputeranno alle 18.30 e alle 21.00, due orari in cui le temperature dovrebbero essere più adatte all’attività sportiva. Si è dunque tenuto conto delle richieste dell’AssoCalciatori che avevano chiesto di non giocare in pieno pomeriggio temendo per l’incolumità fisica dei giocatori.

Adesso si attende il Governo, che dovrà dare un segnale importante, revocando il divieto di ogni attività sportiva fino al 14 giugno per consentire al campionato di ripartire il 13. Oppure resta in piedi la data del 20 giugno, che rimane la più plausibile.  Se non si riusciranno a disputare tutte le partite rimanenti è pronto un piano B: i famigerati playoff e playout.

LEGGI ANCHE Serie A: il nuovo protocollo è pronto e Spadafora apre alle gare in chiaro

LEGGI ANCHE Sampdoria, nuovo striscione contro Massimo Ferrero

FIGC fasce orarie campionato

Il Presidente della FIGC Gabriele Gravina: decise le fasce orarie per la ripresa del campionato

 

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top