skip to Main Content

Piazza Mantovani: la risposta del figlio Enrico per lo scudetto blucerchiato

di Valerio Sabatini
Piazza Mantovani: La Risposta Del Figlio Enrico Per Lo Scudetto Blucerchiato

Un tifoso della Sampdoria festeggia a Piazza Mantovani l’anniversario dello scudetto blucerchiato. Ecco la risposta di Enrico Mantovani

Roma, per la precisione a Piazza Mantovani. Ecco dove si è recato Roberto Martinelli, tifoso blucerchiato, per festeggiare lo scorso 19 maggio il ventinovesimo anniversario dello scudetto della Sampdoria, arrivato nella stagione 1990-91.

Un luogo diventato iconico, perché intitolato all’indimenticabile presidente della più forte Sampdoria di tutti i tempi. Una squadra capace di contendere al Barcellona la Coppa dei Campioni, che poteva annoverare tra le sue fila calciatori del calibro di Vialli e Mancini.

Al video, fatto per l’occasione da Martinelli, ha risposto Enrico, figlio di Paolo ed ex presidente della squadra blucerchiata, con queste parole.

LEGGI ANCHE ‘La nuova Serie A’: ecco cosa cambia, anche per la Sampdoria…

: “Senza di te quella piazza, a Roma, non ci sarebbe stata. La mia famiglia non lo dimenticherà mai”.

La piazza è stata intitolata a Mantovani, nel 2012, da un’idea dello stesso tifoso blucerchiato che ha dato il via all’iter burocratico nel 2004, inoltrando la sua richiesta al allora sindaco della città capitolina, Walter Veltroni.

La famiglia Mantovani non ha mia dimenticato il gesto d’amore nei confronti dello storico presidente della Sampdoria e ha voluto ringraziare pubblicamente Martinelli. Un gesto che dimostra ancora una volta l’attaccamento dei tifosi a Paolo Mantovani, vera e propria figura di riferimento della storia Sampdoriana.

Ecco il video

© Riproduzione riservata

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top